Guida alla personalizzazione: α9 / α7R III / α7 III

Pratica

Questa pagina presenta alcuni esempi di personalizzazione, insieme a scenari di scatto. Sono da utilizzarsi come riferimento in base alle tue preferenze e stile di scatto.

1. Come separare una messa a fuoco automatica dal rilascio dell'otturatore (Attivazione AF)


Utilizzare il pulsante dell'otturatore con il dito indice e il pulsante AF-ON con il pollice.

È possibile controllare la messa a fuoco automatica e il rilascio dell'otturatore in modo indipendente, invece di attivare la messa a fuoco automatica premendo a metà il pulsante dell'otturatore. In genere, questo metodo è denominato "AF sul pulsante posteriore", poiché la messa a fuoco automatica viene attivata mediante un pulsante sul lato posteriore della fotocamera. Questo metodo è utile nelle seguenti situazioni.

  • Quando si desidera mettere a fuoco a una determinata distanza di scatto prevedendo la posizione del soggetto
  • Quando non si desidera tenere premuto a metà il pulsante dell'otturatore per un lungo periodo di tempo
  • Quando si desidera dare priorità al tempismo del rilascio dell'otturatore, ad esempio quando si riprende un uccello che spicca il volo
  • Quando si desidera controllare separatamente la funzione AF e la funzione AE
Quando si riprende un soggetto in movimento

Se il soggetto è in movimento, imposta [Modo messa a fuoco] su [AF-C]. Mentre il pulsante AF-ON viene tenuto premuto, la fotocamera continua a mettere a fuoco il soggetto. È possibile rilasciare l'otturatore esattamente nel momento desiderato.

Quando si vuole catturare lo scatto migliore di un soggetto statico

Se il soggetto è statico, impostare [Modo messa a fuoco] su [AF-S]. Dopo aver premuto il pulsante AF-ON, la messa a fuoco è bloccata a meno che non lo si prema nuovamente. È possibile catturare lo scatto migliore del soggetto con la messa a fuoco bloccata.

Preparazione avanzata MENU → 1 → [AF con p.scatto] → [Disattiv.]
MENU → 1 → [Pre-AF] → [Disattiv.]
[Modo messa a fuoco]: Per soggetti in movimento, impostare su [AF-C]. Per soggetti statici, impostare su [AF-S].
Se si desidera assegnare la funzione [Attivazione AF] a un pulsante diverso dal pulsante AF-ON, selezionare MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] (Tasto personalizzato) → pulsante desiderato → [Attivazione AF].
Scatto Per un soggetto in movimento, premere e tenere premuto il pulsante AF-ON.
Per un soggetto statico, premere il pulsante AF-ON una sola volta.

2. Come scattare la foto di un soggetto a cui la funzione AF sugli occhi può essere applicata (un soggetto che è rilevabile come un volto)

La funzione AF sugli occhi funziona sia per la fotografia ritrattistica sia per la fotografia sportiva, purché un volto occupi una certa parte dell'immagine. Sebbene questa funzione come impostazione predefinita è assegnata al pulsante centrale della rotella di controllo, è possibile riassegnare la funzione per il pulsante desiderato, ad esempio il pulsante di blocco della messa a fuoco sull'obiettivo, il pulsante AF-ON o il pulsante AEL.

Scatto di ritratti usando AF sugli occhi

La funzione AF sugli occhi è particolarmente efficace per i ritratti. Dal momento che il rilascio dell'otturatore è controllato con la mano destra, è possibile eseguire il rilascio dell'otturatore e la messa a fuoco separatamente con la mano destra e sinistra assegnando la funzione AF sugli occhi al pulsante di blocco della messa a fuoco.

Scatto di una persona in movimento utilizzando AF sugli occhi

La funzione AF sugli occhi funziona anche quando il soggetto è in movimento. Se si imposta [Modo messa a fuoco] su [AF-C], la fotocamera terrà traccia degli occhi mentre il soggetto si muove. Fintanto che gli occhi sono rilevati, viene visualizzata una cornice verde intorno agli occhi mentre si tiene premuto il pulsante a cui è assegnata la funzione AF sugli occhi.

Per assegnare la funzione AF sugli occhi al pulsante di blocco della messa a fuoco
Preparazione avanzata MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → [Tasto bl. mes. fuoco] →[AF sugli occhi]
[Area messa a fuoco]: [Ampia]
Scatto Quando la funzione AF sugli occhi è disponibile, utilizzare AF sugli occhi.
In caso contrario, utilizzare un'area di messa a fuoco ampia, più versatile per scatti generici.

3. Come cambiare in un attimo le diverse impostazioni dell'area di messa a fuoco ([Reg. imp. ripr. perso.])

La funzione [Reg. imp. ripr. perso.] (Registrare l'impostazione della ripresa personalizzata) è consigliata per passare istantaneamente tra le impostazioni dell'area di messa a fuoco in base allo stato del soggetto. Questa impostazione è utile quando le condizioni di scatto cambiano continuamente, come ad esempio nella fotografia sportiva. Ci sono tre pulsanti: il pulsante AF-ON, il pulsante AEL, e il pulsante di blocco della messa a fuoco sull'obiettivo, che possono essere azionati senza cambiare la presa. È possibile migliorare le prestazioni complessive della fotocamera assegnando funzioni in modo appropriato su questi pulsanti in base alla situazione di scatto.

Pulsante AF-ON e pulsante AEL

3-1. Esempio di come usare principalmente [Spot flessi. espanso], combinato con un'ampia area di messa a fuoco per un utilizzo più versatile

  • [Area messa a fuoco]: [Spot flessi. espanso]
  • Pulsante AF-ON: Assegnare [AF agg. al sogg. * :Spot fles. espan.].
  • Pulsante AEL: Assegnare [Ampia].

* Se la versione del software di sistema di α9 è la 5.00 o successiva, l'opzione [AF agganc. al sogg.] è denominata [Inseguimento].

Esempio di come combinare [Spot flessi. espanso] con [Ampia]. Quando si punta verso un determinato uccello nello stormo, utilizzare la funzione [Spot flessi. espanso] (A). Quando l'uccello bersaglio è in movimento, utilizzare la funzione [AF agg. al sogg.:Spot fles. espan.] con il pulsante AF-ON (B). È possibile impostare istantaneamente l'area di messa a fuoco su [Ampia] premendo il pulsante AEL anche se gli uccelli in volo entrano nell'inquadratura all'improvviso (C).

Preparazione avanzata MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → [Tasto AF-ON] → [Rich. pers. blocco 1] → Imposta [Modo messa a fuoco] su [AF continuo] e [Area messa a fuoco] su [AF agg. al sogg.:Spot fles. espan.] → [Registrare].
MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → [Tasto AEL] → [Rich. pers. blocco 2] → Imposta [Area messa a fuoco] su [Ampia] → [Registrare].
MENU → Impostazioni ripresa1 → [AF con p.scatto] → [Attiv.]
La funzione [Attivazione AF] non viene utilizzata in questo metodo di scatto.
[Modo messa a fuoco]: [AF-C]
[Area messa a fuoco]: [Spot flessi. espanso]
Scatto Se non viene premuto alcun tasto la fotocamera utilizza [Spot flessi. espanso]. Se il pulsante AF-ON viene tenuto premuto la fotocamera utilizza [AF agg. al sogg.:Spot fles. espan.]. Se si tiene premuto il pulsante AEL la fotocamera utilizza [Ampia].
È utile anche impostare [Area messa a fuoco] su [Ampia] e assegnare [Centro] o [AF agganc. al sogg.: Centro] sul pulsante AF-ON o il pulsante AEL.

3-2. Esempio di come combinare [AF sugli occhi] con [Spot flessi. espanso]

* Se la versione del software di sistema di α9 è la 5.00 o successiva, l'opzione [AF agganc. al sogg.] è denominata [Inseguimento].

Esempio di come combinare [AF sugli occhi] con [Spot flessi. espanso]. Quando la funzione [AF sugli occhi] è disponibile, utilizzare [AF sugli occhi] con il pulsante AF-ON (A). Quando la funzione [AF sugli occhi] non è disponibile perché il soggetto è girato lateralmente, ecc., utilizzare [Spot flessi. espanso] o [AF agg. al sogg.:Spot fles. espan.] secondo lo stato del soggetto (B).

Preparazione avanzata MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → [Tasto AF-ON] → [AF sugli occhi]
MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → [Tasto AEL] → [Rich. pers. blocco 1] → Imposta [Area messa a fuoco] su [AF agg. al sogg.:Spot fles. espan.]. → [Registrare]
MENU → Impostazioni ripresa1 → [AF con p.scatto] → [Attiv.]
La funzione [Attivazione AF] non viene utilizzata in questo metodo di scatto.
[Modo messa a fuoco]: [AF-C]
[Area messa a fuoco]: [Spot flessi. espanso]
Scatto Quando la funzione [AF sugli occhi] è disponibile, attivare [AF sugli occhi] utilizzando il pulsante AF-ON indipendentemente dal movimento del soggetto. Quando la funzione [AF sugli occhi] non è disponibile, utilizzare [Spot flessi. espanso] per soggetti statici e utilizzare [AF agg. al sogg.:Spot fles. espan.] premendo il pulsante AEL per i soggetti in movimento.

4. Come mettere a fuoco su una specifica posizione utilizzata più di frequente ([Registraz. area AF])

Nella fotografia sportiva o nella fotografia ritrattistica, quando si scatta frequentemente con la stessa composizione, è possibile spostare istantaneamente il riquadro di messa a fuoco su una posizione specifica premendo un unico tasto ([Registraz. area AF]). Se spesso si mette a fuoco sulla parte centrale dell'immagine, si raccomanda [Mes. fuoco standard].

Messa a fuoco sulla parte centrale dell'immagine Messa a fuoco verso la parte superiore dell'immagine

In scatti con orientamento verticale, impostare la posizione di messa a fuoco sulla parte superiore del monitor in modo di poter iniziare rapidamente a scattare.

Come mettere a fuoco su una specifica posizione sul monitor utilizzata più di frequente ([Registraz. area AF])
Preparazione avanzata 1. MENU → Impostazioni ripresa1 → [Registraz. area AF] → [Attiv.]
2. Impostare [Area messa a fuoco] sulla posizione desiderata, quindi tenere premuto il pulsante Fn.
3. MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → Selezionare il tasto desiderato da assegnare. → [Reg. area AF blocco], [Prem/Ril area AF reg], o [Area AF reg.+Att. AF].
Scatto Scattare mentre si tiene premuto il tasto assegnato (o dopo aver premuto il tasto). L'area di messa a fuoco registrata lampeggia.
Come mettere rapidamente a fuoco il centro del monitor ([Mes. fuoco standard])
Preparazione avanzata MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto centr.multi-slt] → [Mes. fuoco standard]
Scatto Premere il centro del multi-selettore.
Quando è selezionata [Ampia], la fotocamera mette a fuoco la parte centrale del monitor e blocca la messa a fuoco.
Quando è selezionato [Spot flessibile], il riquadro della messa a fuoco ritorna al centro.

5. Come scattare con un soggetto in movimento esclusivamente laterale (o verticale)

Multi-selettore e rotella di controllo

In genere, il multi-selettore viene utilizzato per spostare lo spot flessibile per mettere a fuoco il soggetto. Tuttavia, se il soggetto si muove solo in direzione laterale (o verticale), è possibile spostare con precisione lo spot flessibile in direzione esclusivamente laterale (o verticale) ruotando la rotella di controllo invece di utilizzare il multi-selettore.

Scattare con la posizione della messa a fuoco sul lato sinistro Scattare con la posizione della messa a fuoco spostata verso il lato destro

È possibile spostare rapidamente il punto seguendo il giocatore ruotando la rotella di controllo.

Preparazione avanzata MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → [Rotella di controllo] → [Muov. punto AF: S/D (o S/G)]
[Area messa a fuoco]: [Spot flessibile] o [Spot flessi. espanso]
Scatto Ruotare la rotella di controllo per spostare lo spot flessibile in direzione laterale (o in direzione verticale).

6. Come modificare temporaneamente la velocità dell'otturatore ([Reg. imp. ripr. perso.])

Questo metodo è utile quando si desidera modificare temporaneamente la velocità dell'otturatore, ad esempio per riprendere un tabellone elettronico* per prendere una nota nella fotografia sportiva. Questo metodo è inoltre utile per modificare temporaneamente altre impostazioni oltre che la velocità dell'otturatore. Assegnare l'impostazione ad un tasto che è possibile premere e tenere premuto mentre si scatta.

*I caratteri del tabellone appariranno parzialmente deteriorati se si scatta con una velocità dell'otturatore elevata.

Come creare un'impostazione per scatti di tabelloni elettronici nella fotografia sportiva
Preparazione avanzata MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → Tasto desiderato per il richiamo → [Rich. pers. blocco 1-3] → Impostare la modalità di scatto su [Priorità tempi] o [Esposiz. manuale], e la velocità dell'otturatore su circa 1/60 di secondo. → [Registrare]
Velocità dell'otturatore: Alta velocità, ad esempio 1/1600 di secondo
Scatto Scattare scene di sport con un'elevata velocità dell'otturatore, ad esempio 1/1600 di secondo. Premere e tenere premuto il tasto assegnato per impostare la velocità dell'otturatore su 1/60 di secondo solo per scatti al tabellone elettronico.

7. Come impostare l'area di messa a fuoco quando si cambia frequentemente l'orientamento della fotocamera tra verticale e orizzontale ([Cb. Area AF V/O])

È possibile scegliere di invertire l'[Area messa a fuoco] e la posizione del riquadro della messa a fuoco in base all'orientamento della fotocamera (orizzontale/verticale). Se si desidera cambiare frequentemente l'orientamento della fotocamera, si consiglia [Solo punto AF]. [Solo punto AF] è utile quando il soggetto si avvicina alla fotocamera mentre si tiene la fotocamera in verticale. Consente di impostare rapidamente la posizione del riquadro della messa a fuoco a seconda della scena.

Preparazione avanzata MENU → Impostazioni ripresa1 → [Cb. Area AF V/O] → [Solo punto AF]
Il riquadro della messa a fuoco è intorno al volto di una persona mentre l'orientamento della fotocamera è orizzontale.

Come determinare la posizione del riquadro della messa a fuoco mentre la fotocamera è in posizione orizzontale.

Il riquadro della messa a fuoco si allontana dal volto quando l'orientamento della fotocamera diventa verticale.

Quando l'orientamento della fotocamera è verticale, il riquadro della messa a fuoco si allontana dal soggetto.

Posizione regolata del riquadro della messa a fuoco

Regolare la posizione del riquadro della messa a fuoco.

Scatto
Esempio orientamento orizzontale
Esempio orientamento verticale

È possibile spostare il riquadro della messa a fuoco su una posizione preimpostata in base all'orientamento della fotocamera (orizzontale/verticale).

8. Come scattare immagini con teleobiettivo cambiando l'angolo di visione (APS-C/Super 35 mm)

Le fotocamere α9/α7R III/α7 III sono dotate di un sensore di immagine full-frame. Tuttavia, se si scattano intenzionalmente immagini nella dimensione equivalente al APS-C, l'angolo di visione diventerà più ristretto. In questo modo, l'immagine registrata sembrerà scattata con un teleobiettivo senza aver cambiato obiettivo. A differenza dello zoom digitale, anche se il numero di pixel e le dimensioni dei file diventano più piccoli, è possibile registrare immagini RAW o selezionare l'area di messa a fuoco.
È possibile impostare questa funzione dal Impostazioni ripresa1 nel MENU. Tuttavia, se la si utilizza frequentemente, si consiglia di assegnare la funzione ad un tasto personalizzato, ad esempio il pulsante C4.

Per le fotocamere α7R III/α7 III
Preparazione avanzata MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → Selezionare il tasto desiderato da assegnare. → [Sel. APS-C S35/pien form] (Selezione APS-C S35/pieno formato)
Scatto È possibile passare dalla dimensione dell'immagine full-frame da 35 mm alle dimensioni equivalenti al APS-C premendo il tasto assegnato.
Per la α9
Preparazione avanzata MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → Selezionare il tasto desiderato da assegnare. → [APS-C/Super 35 mm]
Scatto Premere il tasto assegnato, quindi [Attiv.].
  • Ripristinare l'impostazione [Automatico] o [Disattiv.] quando si è terminato di scattare. (L'impostazione predefinita è [Automatico].)

9. Come attivare o disattivare l'indicazione del livello di luminosità/sovraesposizione (Mot. zebrato)

La fotocamera visualizza un motivo zebrato su una parte dell'immagine se il livello di luminosità soddisfa il livello IRE che avete impostato. È possibile attivare o disattivare rapidamente il mot. zebrato.

*Per la α9, questa funzione può essere utilizzata se la versione del software di sistema (firmware) è 5.00 o successiva.

Preparazione avanzata 1. Configurare preventivamente il livello del mot. zebrato con MENU → Impostazioni ripresa2 → [Impost. mot. zebrato] → [Livello mot. zebrato].
2. MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → Selezionare il tasto desiderato da assegnare. → [Sel. visual. mot. zebr.]
Scatto È possibile attivare e disattivare la visualizzazione del motivo zebrato premendo il tasto assegnato. È inoltre possibile registrare il livello del motivo zebrato su un tasto personalizzato.

10. Come ingrandire l'immagine nel modo di messa a fuoco manuale quando si utilizza un obiettivo di un altro produttore, ecc.

Quando si utilizza un obiettivo innesto A, un obiettivo con messa a fuoco manuale, o un obiettivo di un altro produttore, è possibile ingrandire l'immagine rapidamente assegnando [Ingrandim. mes. fuo.] a un tasto personalizzato.
Si consiglia di assegnarlo a un pulsante facilmente accessibile, ad esempio il pulsante AF-ON. Se si muove spesso la posizione dell'ingrandimento lontano dal centro, si consiglia di assegnare la funzione al centro del multi-selettore o al centro della rotella di controllo.

Preparazione avanzata MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → Selezionare il tasto desiderato da assegnare. → [Ingrandim. mes. fuo.]
Scatto La scala di ingrandimento della messa a fuoco cambia ogni volta che si preme il tasto assegnato. Per riportare al centro la posizione dell'ingrandimento, premere il pulsante C4 (Elimina).

11. Come accendere/spegnere la visualizzazione dell'effetto contorno nei modi di messa a fuoco manuale

È possibile attivare o disattivare rapidamente la visualizzazione dell'effetto contorno durante gli scatti nei modi di messa a fuoco manuale (MF) o messa a fuoco manuale diretta (DMF). Si consiglia di assegnare la funzione a un pulsante facilmente accessibile, ad esempio il pulsante AF-ON.

*Per la α9, questa funzione può essere utilizzata se la versione del software di sistema (firmware) è 5.00 o successiva.

Preparazione avanzata 1. Configurare preventivamente livello e colore dell'effetto contorno con MENU → Impostazioni ripresa1 → [Impost. eff.contorno].
2. MENU → Impostazioni ripresa2 → [Tasto pers.] → Selezionare il tasto desiderato da assegnare. → [Sel. visual. eff. cont.]
Scatto È possibile attivare o disattivare rapidamente la visualizzazione dell'effetto contorno premendo il tasto assegnato.

12. Come proteggere o classificare le immagini

Assegnare la funzione [Proteggi] o [Restrizioni] a un tasto personalizzato durante la riproduzione. Questo consente di ordinare rapidamente le immagini registrate. Si consiglia di assegnare la funzione al pulsante C3 in modo da poter passare all'immagine successiva usando la mano destra, e selezionare la funzione assegnata utilizzando la mano sinistra.

*Per la α9, questa funzione può essere utilizzata se la versione del software di sistema (firmware) è 5.00 o successiva.

Preparazione avanzata MENU → Riproduzione → [Tasto pers.] → [Tasto Personalizz. 3] → [Proteggi] o [Restrizioni]
Durante la riproduzione Passare all'immagine successiva usando la mano destra, quindi selezionare [Proteggi] o [Restrizioni] con il pulsante C3 con la mano sinistra.

13. Come riprodurre solo le immagini protette o le immagini classificate

È possibile spostarsi tra le immagini durante la riproduzione, riproducendo solo le immagini protette o le immagini con una classificazione particolare. È possibile selezionare la manopola anteriore o la manopola posteriore per eseguire questa funzione. Utilizzare parti operative diverse dalla manopola selezionata (ad esempio la rotella di controllo) per riprodurre tutte le immagini. In questo modo, è possibile scegliere il metodo di riproduzione più adatto allo scopo.

*Per la α9, questa funzione può essere utilizzata se la versione del software di sistema (firmware) è 5.00 o successiva.

Come passare saltando solo tra le immagini protette utilizzando la manopola anteriore, e riprodurre tutte le immagini usando la manopola posteriore
Preparazione avanzata 1.MENU → Riproduzione → [Impost. salto immag.] → [Selezion. manopola] → [Manopola anteriore]
2.MENU → Riproduzione → [Impost. salto immag.] → [Metodo salto immag.] → [Proteggi solo]
MENU → Riproduzione → [Modo visione] → [Visione data]
Durante la riproduzione È possibile riprodurre le immagini protette solo mediante la manopola anteriore, e tutte le immagini utilizzando la manopola posteriore.

Modalità vista nella visualizzazione dell'indice

È inoltre possibile selezionare [Modo visione] dalla visualizzazione dell'indice invece che da MENU.

Page top