Lunghezza focale

La lunghezza focale indica la distanza dal centro dell'obiettivo al sensore di immagine (piano focale); ogni obiettivo è dotato di una lunghezza focale differente.
La lunghezza focale è importante in quanto determina il campo di una scena che è possibile acquisire (angolo di visione). Come mostrato nelle foto di seguito, più bassa è la lunghezza focale, più ampio è il campo che puoi catturare, mentre più alta è la lunghezza focale, più gli oggetti distanti appaiono ingranditi.

(*) Il rapporto tra lunghezza focale e angolo di visione varia in base alle fotocamere. Le spiegazioni fornite nella presente guida si basano su fotocamere formato APS-C, salvo altrimenti specificato.

  • 11 mm
  • 16 mm
  • 23 mm
  • 33 mm
  • 57 mm
  • 90 mm
  • 200 mm
  • 330 mm

In genere, gli obiettivi con una lunghezza focale di circa 35 mm sono denominati "obiettivi normali" in quanto dotati di un angolo di visione che si avvicina al campo visivo umano. Gli obiettivi con una lunghezza focale minore di questa sono denominati "obiettivi grandangolari", mentre quelli con una lunghezza focale maggiore sono denominati "teleobiettivi". Tuttavia, non esistono standard rigorosi per questi termini. Utilizza obiettivi differenti in base ai soggetti o alle immagini che desideri fotografare.

Scattata con un obiettivo grandangolare
Lunghezza focale: 11 mm
Scattata con un teleobiettivo
Lunghezza focale: 250 mm

Controlla la lunghezza focale del tuo obiettivo. La gamma di lunghezze disponibili è stampata sull'obiettivo. Ad esempio, le lunghezze focali da 55 mm a 200 mm sono disponibili con l'obiettivo "SAL55200-2" nell'immagine di seguito.
Inoltre, sul lato di innesto del cilindro dell'obiettivo (vicino al corpo della fotocamera), puoi vedere il contrassegno relativo alla lunghezza focale impostata al momento. Nell'immagine qui sotto, la lunghezza focale attuale è 55 mm.

In questa immagine, "55-200" sul lato sinistro indica la gamma di lunghezze focali disponibili con questo obiettivo. La linea bianca sul lato destro indica la lunghezza focale impostata attualmente.

Obiettivi con zoom e obiettivi a lunghezza focale fissa

Gli obiettivi si suddividono in due tipi: "obiettivi con zoom" a lunghezza focale variabile e "obiettivi a lunghezza focale fissa". Alcuni obiettivi con zoom sono versatili e dotati di una gamma che va dal grandangolo al teleobiettivo. Oltre ad essere utili per gli scatti frequenti, questi obiettivi sono particolarmente pratici quando si viaggia e si desidera ridurre al minimo gli effetti personali.

Lunghezza focale: 20 mmLunghezza focale: 250 mm

Al contrario, se utilizzi un obiettivo a lunghezza focale fissa, non dotato della funzione di zoom, devi spostarti fisicamente per determinare la composizione. Tuttavia, gli obiettivi a lunghezza focale fissa sono di solito più rapidi e dotati di un'apertura più ampia: inoltre, presentano vantaggi nell'espressione con l'uso di sfondi sfocati e consentono di utilizzare velocità dell'otturatore elevate in condizioni di scarsa illuminazione, in modo da ridurre le sfocature dell'immagine. Oltre a ciò, con le prestazioni di rendering superiori puoi ottenere una qualità delle immagini eccellente che un obiettivo con zoom non offre.

Questa foto è stata scattata con un obiettivo a lunghezza focale fissa. Impostando l'apertura su un numero F basso, lo sfondo risulta fortemente sfocato.
Anche gli obiettivi macro, che ti consentono di ottenere primi piani avvicinandoti al soggetto, sono obiettivi a lunghezza focale fissa. Sebbene molti dei recenti obiettivi con zoom siano dotati della funzione macro con una distanza di messa a fuoco abbastanza breve, le loro prestazioni non possono eguagliare quelle di un obiettivo macro dedicato.

Obiettivo: SAL50F18 / Lunghezza focale: 50 mm / Numero F: 2,0

Questa foto ha catturato i dettagli di un girasole con un obiettivo macro. Con un obiettivo macro puoi avvicinarti il più possibile al soggetto.

Obiettivo: SAL100M28 / Lunghezza focale: 100 mm / Numero F: 3,5